Certificazione sismica degli edifici-Sisma Bonus

Il tetto di spesa incentivabile sarà 96mila euro. Il rimborso avverrà però in cinque anni anziché in dieci. Sarà riconosciuto un bonus al 70% o all’80% in caso di miglioramento di una o due classi di rischio e al 75% e 85% in presenza di miglioramenti riguardanti tutto l’edificio condominiale. Saranno detraibili anche le spese per la classificazione e verifica sismica. Il tetto di spesa incentivabile sarà di 96mila euro moltiplicato per il numero delle unità immobiliari del condominio.